Acqua al prezzemolo per depurare i reni

reni-3-500x323

Grazie alle proprietà diuretiche del prezzemolo, favorirete le funzioni renali, poiché libererete i reni dalle sostanze tossiche, oltre ad apportare vitamine e minerali.

Il prezzemolo è una delle erbe ad uso culinario più diffuse. Potremmo dire che si è trasformato in uno dei condimenti più comuni per i nostri piatti.

Ciò nonostante, molte persone non sanno che il suo effetto sulla salute, in particolar modo su quella dei reni, lo rende una pianta particolarmente terapeutica.

Se desiderate depurare il vostro organismo ed ottimizzare le funzioni dei reni,scoprite perché dovreste bere ogni giorno acqua al prezzemolo. Vi invitiamo a prendere nota.

Prezzemolo: un’eccezionale fonte di vitamina C

Il prezzemolo è originario del Mediterraneo e dei paesi asiatici, due zone in cui viene utilizzato da milioni di anni come rimedio medicinale, da quando i greci fecero conoscere i suoi benefici per la salute.

Sia Ippocrate sia Galeno menzionano nei loro trattati come ottenere l’olio di prezzemolo per trattare i problemi ai reni, al cuore e anche per curare lesioni al cranio, grazie alla sua azione antinfiammatoria.

Oggigiorno, in qualsiasi erboristeria o negozio di prodotti naturali, possiamo trovare diversi trattamenti naturali per il viso e per l’organismo. Tuttavia, vi invitiamo ad assumere in modo regolare quest’acqua al prezzemolo, al fine di prendervi cura della salute dei vostri reni.

Vi spieghiamo di seguito perché il prezzemolo è così salutare.

Scoprite anche: 10 incredibili benefici della papaya per la nostra salute

prezzemolo

È ricco di nutrienti

È davvero sorprendente che una pianta così comune e tanto presente nelle nostre cucine possieda tanti principi nutritivi.

Il prezzemolo è ricco di nutrienti:

  • È una ricca fonte di vitamina C: con 100 gr di prezzemolo, si ottengono 133 mg di questa vitamina.
  • Per migliorare la qualità del sangue e delle ossa, non dubitate e bevete un bicchiere di acqua al prezzemolo.
  • Il prezzemolo è ricco di beta-carotene, uno degli immunoprotettori più importanti offertici dalla natura.
  • Sapevate che il prezzemolo è un’ottima fonte di calcio? Con solo 100 gr di questa pianta, si ottengono 148 mg di calcio. È una risorsa naturale particolarmente indicata per sopperire alle carenze di questo minerale.
  • La stessa cosa si verifica con il ferro, poiché questa pianta è un ottimo alimento per complementare le diete o sostituire le carni rosse.
  • È ricco di fibre.
  • Il prezzemolo contiene boro, un minerale davvero efficace per combattere gli effetti della menopausa e dell’osteoporosi.

Scoprite anche: Il finocchio: rimedio per curare fegato e reni

Il prezzemolo e la salute dei reni

  • Questa pianta medicinale apporta clorofilla, una sostanza vegetale che, oltre a possedere proprietà antisettiche, ci offre una grande quantità di antiossidanti, i quali aiutano ad ottimizzare le funzioni dei reni.
  • Il prezzemolo è una delle migliori piante ad azione depurativa e disintossicante. Grazie alle sue proprietà diuretiche, elimineremo le sostanze che tendono ad accumularsi nei reni e che possono farli ammalare.
  • Con questa bevanda naturale, disinfiammerete qualsiasi zona del tratto urinario, combatterete le infezioni ed eliminerete i batteri.

Come preparare l’acqua al prezzemolo

prezzemolo in foglie e acqua di prezzemolo

Rimedio n°1 per depurare i reni

Ingredienti

  • 1 litro d’acqua
  • 5 cucchiai di prezzemolo fresco (50 gr)

Preparazione

Questo rimedio è depurativo e disintossicante. Potete prepararlo una volta al mese, per 3 o 4 giorni.

Per preparare questo rimedio, lavate bene il prezzemolo. Poi scaldate l’acqua e, una volta che sarà arrivata ad ebollizione, aggiungete 5 cucchiai di prezzemolo. Lasciate in infusione per 15-20 minuti, poi, spegnete il fuoco e lasciate riposare per altri 20.

Una volta colato il liquido, bevetene un primo bicchiere a digiuno. Bevete il restante rimedio prima dei pasti principali. In questo modo, faciliterete la digestione ed il corretto assorbimento dei nutrienti.

Il prezzemolo, come ben sapete, ha un sapore molto intenso, che non sempre risulta gradevole. Se lo ritenete necessario, quindi, addolcite quest’acqua con un po’ di miele.

Vi consigliamo di leggere anche: Frullati verdi per ridurre la pressione e pulire i reni

Rimedio n°2 per depurare i reni ed ottimizzarne le funzioni

Ingredienti

  • Il succo di  ½ limone
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco (10 gr)

Preparazione

Questo secondo rimedio sarà ottimo se assunto ogni mattina (potete scegliere tra i due trattamenti quello che preferite).

Con questo infuso, otterrete gli antiossidanti e la vitamina C sia del prezzemolo sia del limone; in questo modo, rafforzerete le difese, depurerete l’organismo e vi prenderete cura dei reni e del cuore.

In questo caso, non dovrete fare altro che scaldare l’acqua e mettere in infusione un cucchiaio di prezzemolo fresco. Una volta che il rimedio sarà pronto, lasciatelo riposare. Successivamente, colatelo e aggiungete il succo di limone.

Addolcite con miele se necessario.  

Controindicazioni del prezzemolo

  • Non è indicato assumere il prezzemolo se soffrite già di calcoli renali.Questo rimedio depura, disinfiamma e nutre, ma è meglio evitarlo se avete già i calcoli renali.
  • Non assumete troppo prezzemolo in caso di gravidanza.
  • Non si consiglia bere acqua di prezzemolo se soffrite di ulcere peptiche o gastrite.
  • Non somministrate questi rimedi ai bambini.

http://viverepiusani.it/

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *