Come preparare uno squisito dolce al limone fatto in casa

ricetta-dolce-al-limone-500x333

Quale idea migliore che preparare una deliziosa torta per beneficiare di tutte le vitamine del limone? Ricordate che potete apportare delle modifiche affinché questo dolce sia di vostro gradimento.

A chi non piace il limone? È rinfrescante, ha quel sapore acido così amato da grandi e piccoli, e, parte migliore, spicca tra i frutti con maggiori proprietà per la salute. Perché non provare questa ricetta di un gustoso dolce al limone per tutta la famiglia? È ideale per la colazione!

Le favolose proprietà del limone

limone

Non c’è niente di più bello che iniziare la giornata con una fetta di torta al limone. Perfetto per la merenda dei più piccoli, risorsa ideale per quando avete ospiti, si tratta di un dolce con cui non potete mai sbagliare. Amiamo il limone, è ricco di sali minerali e di vitamine. È un frutto di cui non possiamo fare a meno. Fa bene berne il succo, è ottimo per condire insalate e carne, e si adatta perfettamente alla preparazione di squisiti dolci. Di seguito vi elenchiamo quali altri benefici può apportarvi:

  • è ricco di vitamina C, ideale per rafforzare il sistema immunitario e per aumentare le difese
  • contiene pectina, cloruro di potassio e glucosio, elementi terapeutici per molti organi
  • è perfetto in caso di influenza, raffreddore comune o mal di testa
  • aiuta a proteggere le gengive e a curare la gengivite
  • calma la nevralgia
  • è un grande antiossidante
  • facilita la digestione
  • favorisce la purificazione e la pulizia del sangue
  • elimina alcuni parassiti intestinali

Ricetta del dolce al limone

torta al limone

Ingredienti

Per la base della torta:

  • 175 g di farina
  • 1 uovo grande
  • 100 g di burro molto freddo
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • un pizzico di sale

Per il ripieno della torta:

  • 3 limoni
  • 200 ml di panna con 35% di grassi (si tratta di quella con minor quantità di grassi, ma potete anche utilizzare formaggio con pochi grassi, per esempio)
  • 5 uova
  • 100 g di zucchero a velo

Preparazione

scorza di limone

  • Pronti? Bene, la prima cosa da fare per preparare la torta al limone sarà ottenere la base. Iniziate dal separare la chiara dell’uovo dal tuorlo. Mettete da parte la chiara per creare una meringa in seguito, mentre il tuorlo potete montarlo in una ciotola con due cucchiai di acqua fredda. Semplice, vero?
  • Adesso versate i 175 grammi di farina in una scodella grande insieme al burro tagliato a cubetti.
  • Con le mani pulite impastate bene la farina e il burro per ottenere una massa omogenea. Se notate che il burro si è sciolto molto, mettetela nel frigorifero per 5 minuti.
  • Il passaggio successivo è aggiungere il tuorlo, amalgamandolo alla massa fino ad ottenere un impasto omogeneo e di un bel colore. Modellatelo come una sorta di palla e avvolgetelo con della pellicola trasparente. Conservate la massa in frigorifero per circa tre quarti d’ora.
  • Una volta trascorso questo lasso di tempo spargete della farina sul piano di lavoro o sul luogo dove impastate. Trascorsi i 45 minuti, prendete la palla di farina, uovo e burro per spianarla con l’aiuto di un mattarello, fino a ottenere una lamina di tre o quattro millimetri di spessore. Fino a qui tutto facile.
  • Se notate che sulla massa si formano delle crepe o che questa si ammorbidisce eccessivamente, aggiungete una spolverata di farina. Una volta pronta mettetela in uno stampo antiaderente o precedentemente imburrato. Posizionatela bene eliminando le eccedenze, ma non troppo visto che è sempre meglio lasciare un po’ di più sul bordo, in modo che contenga meglio l’impasto al suo interno.
  • Mettete lo stampo in frigorifero per un po’, mentre riscaldate il forno a 180º per circa 10 o 15 minuti. Una volta caldo, mettete la massa in forno per 20 minuti.
  • Ora proseguiamo con il ripieno della torta. Iniziate grattugiando la scorza dei limoni. Una volta fatto, mettetela in una ciotola e spremete i limoni in un’altra scodella.
  • Oltre al succo di limone aggiungete anche la panna, i tuorli d’uovo (gli albumi li userete per preparare la meringa) e lo zucchero.
  • Sbattete il tutto bene e aggiungete la scorza di limone. Mescolate e versate sulla base della torta.
  • Una volta pronto, mettete in forno per 45 minuti o fino a quando il ripieno non si solidifichi. Non deve muoversi.
  • Visto quanto è semplice? Tirate fuori la torta dal forno e lasciatela freddare. Adesso preparate la meringa con gli albumi. Montateli a neve, aggiungete due cucchiai di zucchero a velo, mescolate delicatamente e versate sulla superficie della torta. Se la mettete di nuovo in forno per pochi minuti otterrete una doratura che renderà la torta ancora più invitante. Abbellitela anche con delle foglioline di menta.
  • Rappresenta un’ottima soluzione per la colazione ed è ideale da condividere con tutta la famiglia. Cercate di consumarla nel giro di due o tre giorni. La adorerete!
 http://viverepiusani.it/

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *