Torna il Cav e gli scappa una gaffe: la frase sui “disperati che…”, cala il gelo

1489257702443_1489257752.JPG--berlusconi__la_gaffe_micidiale___grillo_lo_votano_solo_i_____

Berlusconi, la gaffe micidiale: “Grillo lo votano solo i …”

È un Silvio Berlusconi in forma e carichissimo quello che parla alla manifestazione Primavera azzurra a Milano. Con il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, “non c’è nessuna concorrenza, abbiamo un programma comune che è stato approvato integralmente”.

“E’ certo e sicuro che il centrodestra saprà riunirsi per le prossime elezioni”, assicura Silvio, “con tutti coloro che aderiranno al nostro programma comune”, ha aggiunto Berlusconi. Salvini e Meloni, ha sottolineato, “hanno già approvato questo programma, dobbiamo solo riunirci attorno a un tavolo per approfondire”. Fra i punti da chiarire quello sull’euro che sta a cuore a Salvini. Secondo Berlusconi, la strada è quella di una “seconda moneta nazionale, come le Am Lire”.

Del Pd, dice: “Pd è imploso, è senz’anima e senza numeri. Da un lato vediamo che il M5s non ha neppure le capacità di governare la più piccola entità comunale, dall’altro il Pd è imploso. Oggi il Pd non ha, a mio parere, neppure un’anima e ha soltanto forse ancora l’eterna volontà di potere. Ma credo che non sia in grado di esprimere dei numeri per poter arrivare a governare il Paese”.

“Le persone disperate votano chi promette la rivoluzione”, dice sempre a proposito di Grillo, “votano contro l’establishment, votano il Movimento 5 Stelle. Quello è un movimento fatto di sottoposti a un dittatore, di incapaci, di pauperisti e giustizialisti”. “Oggi loro sono il primo partito, sono al 30%. E nulla ferma questa ascesa: aumenta la povertà, aumentano i voti ai 5 Stelle”.

http://www.liberoquotidiano.it/

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *